Blog

Intellisapienza

E' ora che sia chiaro ! Smettetela di spacciare la conoscenza per intelligenza. Non hanno nulla a che fare l'una con l'altra. Troppa ne ho vista di gente vantarsi di essere intelligente solo perché ne sa più di te. Diammine ! Quella e' conoscenza, si forma con il tempo, con lo studio, con la voglia e con tanta pazienza. Ed è un valore ! Un valore in certi casi più grande della stessa intelligenza. Ma non vi fate ingannare. Spesso chi è più bravo di voi è perché è più sapiente di voi... si insomma, probabilmente :) Anche il più idiota degli individui (detto con affetto) che fa una cosa...

La fede la mia corazza…

Si può avere fede in molte cose. Nel partito, nella squadra del cuore, nel week-end. Si può scegliere di avere fede nella propria carriera o nel proprio smisurato ego. Si può persino avere fede in qualcosa di assurdo come Dio. Ma qualunque sia la cosa in cui hai fede non c'e' mai un motivo razionale. Perché questo è la fede. La negazione di ogni dubbio, di ogni deduzione, induzione o argomentazione logica. La fede... è fede. E' sta li la forza della fede, nel fatto di non doversi spiegare o giustificare. E' li e basta, rigida, inamovibile e apparentemente indistruttibile. Ognuno...

La verità è la mia spada…

La spada è un arma a doppio taglio. Il suo uso pretende prudenza, capacità e soprattutto consapevolezza. E' facile ferire e ferirsi mentre si impara a padroneggiarla. Ed e' necessario praticarne l'uso in modo continuato, è un arma che richiede fedeltà. Come si smette di utilizzarla e facile finire per esserne vittima. La spada va tenuta in modo corretto. Non si può mai soffocarla, ne permetterle di volare via. Chi pratica l'arte della spada può affrontare qualunque nemico perché ha già affrontato il peggiore dei nemici: se stesso. Così è per la verità. Se decidi di usarla...

La ricchezza…

"La ricchezza è inversamente proporzionale alla differenza che c'e' fra quello che si desidera e quello che si ha". Non e' necessario avere tanto per essere ricchi. Si può anche desiderare poco.  E desiderare poco non significa non avere ambizioni ma trovare in ogni cosa, anche nel poco una ricchezza.

Pronti si parte…

Eccoci qui... si riparte. Riparte il sito, secondo tentativo... chi me lo fa fare ?   Chissà... ma in tanto si parte... perché come diceva De Gregori... "non sa dove andare, ma comunque ci va".   Vediamo se a sto giro qualcosa rimane. Detesto Facebook, Twitter, Linkedin e tutti gli altri "ASocial Network". Di sociale non hanno niente, sono nati solo per una comunicazione unilaterale. L'importante e' esternare, non comunicare. E allora se lavagna dei pensieri deve essere, tanto vale che sia un blog che non legge nessuno. In fondo io non ho alcuna voglia di far sapere cosa...